Catania, parcheggiatore abusivo aggredisce agenti: arrestato

Era nell'aria già da tempo e, alla fine, è successo: sono scattate le manette ai polsi per un 28enne, sorpreso, nella serata di ieri, a esercitare l'attività di parcheggiatore abusivo

Ftoo Claudio Furlan/LaPresse Polizia

MILANO – Era nell’aria già da tempo e, alla fine, è successo: sono scattate le manette ai polsi per un 28enne, sorpreso, nella serata di ieri, a esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo in viale Ruggero di Lauria, vicino a un noto supermercato, a Catania. A causare l’arresto non è stato – fanno sapere dalla questura – il fatto che l’uomo stesse esercitando illegalmente come ‘guardiamacchine’, ma la violenta reazione contro gli agenti della volante che lo hanno controllato sul posto. L’accusa rivolta nei confronti dell’uomo è di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il 28enne è agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima che si terrà nella mattinata odierna.

Nel corso della settimana, intanto, sono stati controllati e sanzionati 17 parcheggiatori abusivi, con un totale di 6.168 euro sequestrati come provento dell’attività illecita. Le zone interessate dai controlli spaziano dal litorale della Plaja alle vie del centro storico e a quelle interessate dalla presenza di uffici pubblici, quali quelle a ridosso di piazza San Domenico e di piazza della Borsa.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome