Coronavirus, Merkel: “I cittadini hanno vissuto la paura della sopravvivenza economica”

"La nostra economia - in Europa e nel mondo - è stata scossa fortemente: milioni di posti di lavoro sono stati persi e oltre alla preoccupazione per la propria salute i nostri cittadini hanno vissuto la paura per la propria sopravvivenza economica".

(AP Photo/Michael Sohn, pool)

MILANO – “La nostra economia – in Europa e nel mondo – è stata scossa fortemente: milioni di posti di lavoro sono stati persi e oltre alla preoccupazione per la propria salute i nostri cittadini hanno vissuto la paura per la propria sopravvivenza economica”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel parlando al Parlamento europeo. “Una pandemia – ha aggiunto – non può essere il pretesto per mettere in discussione i principi democratici: i diritti fondamentali sono una conquista che ci unisce tutti”. Sul Recovery Fund “il nostro obiettivo comune è trovare rapidamente un’intesa, perché abbiamo tutti un monito davanti agli occhi: l’abisso della crisi economica. Non possiamo pedere tempo, altrimenti a perderci sarebbero i più deboli”. “Spero che si arrivi a un accordo entro l’estate – ha aggiunto Merkel -, ma saranno necessari tanti compromessi. La situazione è straordinaria, unica nella storia dell’Unione europea. Ecco perché la Germania è pronta in questa occasione a sostenere la potenza di fuoco di 500 miliardi per tutta l’Europa”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome