Ponte Genova, Di Maio: “Avevamo ragione, grazie a Toninelli”

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse in foto Luigi Di Maio

ROMA“La Consulta ci ha dato ragione, non era illegittimo estromettere i Benetton dalla ricostruzione del Ponte di Genova, il nostro decreto andava bene. Un grazie, doveroso, a Danilo Toninelli che ha sempre dato il massimo per la ricostruzione del Ponte. Adesso pensiamo a fare giustizia per le famiglie delle 43 vittime”. Così in una nota il ministro Luigi Di Maio. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome