Reggio Emilia, focolaio di brucellosi: sequestrati 126 ovini a Brescello

I carabinieri del Nas di Parma hanno sequestrato 126 ovini a Brescello, in provincia di Reggio Emilia, perchè tenuti in spregio a un’ordinanza comunale del 2018

Foto LaPresse/Marco Cantile

MILANO – I carabinieri del Nas di Parma hanno sequestrato 126 ovini a Brescello, in provincia di Reggio Emilia, perchè tenuti in spregio a un’ordinanza comunale del 2018 che ne vieta l’allevamento e il pascolo a causa di un focolaio di brucellosi. Gli animali saranno sottoposti alle relative analisi sulla malattie trasmissibili da parte dell’Ausl. Il titolare dell’azienda agricola è stato segnalato a piede libero alla locale procura della Repubblica per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome