Juve, Sarri dal ‘dentista’ Gasperini: “Con l’Atalanta niente blackout”

L'allenatore bianconero preoccupato dalla partita con i bergamaschi

Foto Isabella Bonotto / AFP in foto Maurizio Sarri

MILANO – Dimenticare il black-out di San Siro e guardare avanti alla sfida contro la temibile Atalanta. E’ questo il ‘mantra’ di Maurizio Sarri alla vigilia del big-match della 32/a giornata, che vedrà la sua Juventus ricevere all’Allianz Stadium la sempre più sorprendente truppa di Gian Piero Gasperini. Per Ronaldo è compagni fondamentale vincere per tenere a distanza la Lazio. Occasione ghiottissima per la Dea, invece, reduce da 8 vittorie consecutive che l’hanno issata al terzo posto, per portarsi a soli 6 punti dai bianconeri.

I bergamaschi si trovano però davanti una squadra che in 115 incontri di Serie A hanno battuto solo 11 volte con l’ultimo successo che risale a 19 anni fa. Numeri che dovrebbero far dormire sonni tranquilli a Sarri, ma non è così perchè, nel riprendere le parole di Pep Guardiola di qualche mese fa, affrontare l’Atalanta “è come andare dal dentista” e non è mai piacevole.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome