Coronavirus, Conte: “Non ho detto proroga dello stato d’emergenza”

Le parole del premier italiano

Foto Roberto Monaldo / LaPresse

MILANO – “Non ho detto oggi che il Governo ha deciso di prorogare lo stato d’emergenza”. Così il premier Giuseppe Conte parlando all’Aja con i giornalisti dopo l’incontro con il presidente olandese Mark Rutte. “Ho anticipato quella che potrebbe essere una proposta che valuteremo tutti insieme. Questa proposta non significherebbe che la curva epidemiologica ci sta sfuggendo dal controllo” piuttosto “ci consentirebbe di continuare a monitorare la curva epidemiologica e intervenire laddove necessario”.

“Ai parenti delle vittime abbiamo detto che è una tragedia che non potremo mai dimenticare. Una tragedia che ci deve insegnare tanto”. Così il premier Giuseppe Conte parlando all’Aja con i giornalisti dopo l’incontro con il presidente olandese Mark Rutte.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome