Coronavirus, martedì si vota sulla proroga del Dpcm

E' quanto precisano fonti della maggioranza

Foto Roberto Monaldo / LaPresse Nella foto Giuseppe Conte

ROMA – Le comunicazioni del ministro della Salute, Roberto Speranza, di martedì in Parlamento verteranno sul prolungamento delle misure del Dpcm in scadenza il 14 luglio, orientativamente fino al 31 di luglio. E’ quanto precisano fonti della maggioranza. Spiegando che per la proroga dello stato di emergenza (che scade sempre il 31 di luglio) è necessaria una delibera del Consiglio dei ministri e non un Dpcm. Nel caso in cui il governo, spiegano, decida – come probabile che sia – di prorogare lo Stato di emergenza, sarà lo stesso premier Giuseppe Contea riferire alle Camere.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome