Roma, individuato l’elicottero precipitato: ora il recupero delle vittime

Stanno ancora proseguendo senza soste le ricerche dei Vigili del Fuoco a Nazzano, Roma, per l'inabissamento di un elicottero

ROMA – E’ stata individuata l’area in cui si è inabissato l’elicottero precipitato ieri nel Tevere, alle porte di Roma. Presso Nazzano Romano, sono infatti proseguite per tutta la notte le operazioni di ricerca dei vigili del fuoco del comando di Roma. Che interverranno oggi con il nucleo sommozzatori per il recupero. Priorità, si apprende dai vigili del fuoco, verrà quindi data al recupero della, o delle, salme.

Stanno ancora proseguendo senza soste le ricerche dei Vigili del Fuoco a Nazzano, Roma, per l’inabissamento di un elicottero. Presumibilmente precipitato nel fiume Tevere in una zona denominata ‘Tevere Farfa’ nei pressi del ristorante ‘Piccolo Paradiso’.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome