Atalanta, Gasperini ironico: “De Roon? Rigore nettissimo”

Le parole del tecnico bergamasco

In foto Gian Piero Gasperini

TORINO – “E’ nettissimo, un grande rigore”. Lo ha detto il tecnico dell’Atalanta Gianpiero Gasperini ai microfoni di Dazn a proposito del contestato rigore dell’1-1 fischiato in favore della Juventus dopo il pareggio contro i bianconeri (2-2). “Gli tagliamo le braccia, cosa facciamo? – ha aggiunto – Dalle altre parti non è così, io dico che l’interpretazione del regolamento in Italia è sbagliata”.

Il riferimento è al primo rigore, avvenuto al 55′. Un cross di Dybala viene sporcato in area dal gomito di De Roon: Giacomelli non ha dubbi e concede il rigore che Ronaldo trasforma con freddezza. L’Atalanta torna in vantaggio con Ruslan Malinovskyi ed accarezza l’impresa, la Juve ha le spalle al muro. Ma proprio al 90′ un braccio largo di Muriel in area vale il secondo penalty. Ronaldo non sbaglia anche questa volta: la capolista si salva, lo scudetto prende la strada di Torino. Ma Sarri non può ritenersi soddisfatto dalla prova dei suoi ragazzi.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome