Cina, terremoto di magnitudo 5.1 a Tangshan nel Nord: nessuna vittima

Non sono stati riportati decessi o feriti

PECHINO – Un terremoto di magnitudo 5.1 ha scosso domenica la città nord-orientale di Tangshan, ha riferito il governo. Non sono stati riportati decessi o feriti.

Il servizio ferroviario per Tangshan, 160 chilometri a est di Pechino, è stato temporaneamente sospeso mentre i binari venivano ispezionati per possibili danni, secondo l’agenzia di stampa Xinhua.

Il sisma ha colpito alle 6.38 di mattina a una profondità di 10 chilometri, secondo quanto riferito dal China Earthquake Networks Center. Una seconda scossa di magnitudo 2.2 ha colpito alle 7:02 del mattino.

Un terremoto che ha colpito Tangshan nel 1976 ha ucciso almeno 242.000 persone in una delle catastrofi naturali più mortali della storia.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome