Autostrade, Santanché (FdI): “Troppe ed inutili chiacchiere, fatti? Zero”

Foto Roberto Monaldo / LaPresse in foto Daniela Santanchè

ROMA“La cosa più giusta sarebbe revocare la concessione e indire un nuovo bando di gara dove tutti possono partecipare anche Atlantia dei Benetton, perché impedirlo? Questo governo non sa cosa sia la coerenza, in due anni di concreto non si è fatto nulla, è il governo del “dire” che non sa, però, come si mette in pratica ciò che dice. Fanno tutto il contrario di tutto, si inventano ogni giorno la qualunque per non perdere le loro amatissime poltrone.

I pentastellati gridano a gran voce che bisogna revocare la concessione, ma poi che fanno? Nel Decreto Rilancio hanno prorogato tutte le concessioni aeroportuali, compresa quella di Fiumicino, in mano ai Benetton, insomma un regalino da circa un miliardo. Troppe ed inutili chiacchiere, al nostro Paese serve altro.” Lo dichiara la Senatrice Daniela Santanchè (Fratelli d’Italia). (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome