Milano, operazione ‘Lavagna pulita’: 10 arresti per rapina ed estorsione

Tanti reati segnalati per i vari membri del sodalizio criminale

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse

MILANO – Questa mattina, nelle provincia di Milano, i carabinieri del comando compagnia di Corsico, con la collaborazione di quelli territorialmente competenti, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere. Emessa dall’ufficio gip del Tribunale di Milano, nei confronti di 10 soggetti (di cui n. 4 già sottoposti a misure detentive in Italia e n. 1 in Spagna). Ritenuti responsabili a vario titolo ed in concorso tra loro dei reati di rapina aggravata, detenzione e porto di armi clandestine. Ed anche tentata estorsione, ricettazione, lesioni aggravate e furto.

Le indagini svolte dalla Sezione Operativa della Compagnia CC di Corsico (MI), nel periodo settembre 2019 – novembre 2019, sono state finalizzate a disarticolare un sodalizio criminoso. Composto da soggetti italiani e gravitanti nel quartiere di edilizia popolare ‘Lavagna’ di Corsico. Dedito alla commissione di rapine in danno di istituti di credito, centri scommesse, compro oro ed estorsione ai danni di commercianti. Ulteriori dettagli verranno poi divulgati nel corso della conferenza stampa. Che si terrà alle ore 12:00 presso la sala stampa del Comando Provinciale di Milano, in via della Moscova 19/21.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome