Polonia, Duda vince le elezioni presidenziali con 51,21% voti

Leggero vantaggio rispetto al sindaco liberale di Varsavia Rafal Trzaskowski,

Duda (AP Photo/Czarek Sokolowski)

VARSAVIA – La commissione elettorale statale polacca ha dichiarato che il presidente conservatore Andrzej Duda ha vinto le elezioni presidenziali con il 51,21% dei voti. Mentre lo sfidante, il sindaco liberale di Varsavia Rafal Trzaskowski, si è attestato al 48,79% dei voti. I risultati quasi completi sono basati sul conteggio del 99,97% delle schede. I risultati finali potrebbero variare leggermente.

Il presidente polacco Andrzej Duda si è nuovamente scagliato contro i diritti Lgbt. All’indomani del primo turno delle presidenziali che lo hanno visto in testa rispetto al sindaco di Varsavia, Rafal Trzaskowski. Duda ha puntato ai voti dell’estrema destra per ottenere il secondo mandato. Il presidente ha sottolineato come i suoi valori si allineano a quelli di Krzysztof Bosak, il candidato di estrema destra che ha registrato il 7% dei voti al primo turno. E ha definito il matrimonio omosessuale “alieno”, invitando a tenere fuori dalle scuole “materiali ideologici”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome