Coronavirus, l’Africa supera i 600mila contagi

Il bilancio dell'infezione di coronavirus in Africa ha superato i 600mila contagi, mentre la pandemia nel continente di 54 nazioni continua a correre

JOHANNESBURG – Il bilancio dell’infezione di coronavirus in Africa ha superato i 600mila contagi, mentre la pandemia nel continente di 54 nazioni continua a correre. L’Africa ha superato il mezzo milione di casi meno di una settimana fa e ora conta oltre 610mila casi confermati. A registrare il maggior numero di contagi è il Sudafrica, con oltre 287mila. Gli ospedali pubblici del Paese si stanno riempiendo e il governo domenica sera ha reintrodotto un divieto di vendita di alcol con effetto immediato. Alla ripresa delle vendite di alcolici il 1 giugno è infatti stato imputato un aumento delle ammissioni di emergenza, nonché del numero di donne e bambini uccisi. Un altro Paese alle prese con carenze di attrezzature e personale medico è la Nigeria, il Paese più popoloso dell’Africa, che conta oltre 33mila casi.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome