Serie A, Samp tris al Cagliari vale la salvezza. Bologna frena Napoli

Foto LaPresse / Filippo Rubin Nella foto: Roberto Soriano (Bologna FC) VS Matteo Politano (Napoli)

TORINO – Quattro vittorie in cinque partite. E una salvezza ormai a portata di mano. La Sampdoria regola con un netto 3-0 il Cagliari e sale a 38 punti, mettendo sempre più spazio tra sé e la zona retrocessione. La squadra di Ranieri parte subito forte e sblocca il risultato all’8′ con un colpo di testa di Gabbiadini su sponda di Jankto. I sardi, nonostante qualche assenza di troppo (vedi Nainggolan), sfiorano il pari in un paio di situazioni ma al 40′ capitolano ancora: Linetty serve Bonazzoli che non fa sconti a Cragno.

Nella ripresa l’undici di Zenga non ha neanche il tempo per provare a rientrare in partita. Al 9′ infatti sul cross dalla sinistra di Jankto ancora Bonazzoli si inventa una conclusione in acrobazia che vale il tris finale. Secondo pareggio di fila invece per Napoli e Bologna, con i campani che vengono agganciati dal Milan a quota 53 punti.

Manolas va subito a segno in tuffo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma gli ospiti non sfondano e gli emiliani hanno il merito di restare aggrappati alla partita. Fino al 35′ della ripresa quando, dopo un gol annullato dal Var a Palacio per fuorigioco, tocca a Barrow firmare il punto del pari con un tiro da fuori che supera Meret. Nel finale poi è l’undici di Mihajlovic a sfiorare il colpaccio: ma Palacio e Danilo (con l’aiuto del palo) non trovano il 2-1. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome