Torino, truffe e furti al bancomat: un arresto

Operazione della Polizia

ROMA – La Polizia di Stato di Torino ha arrestato un cittadino francese per il reato di furto pluriaggravato ai danni di una anziana signora e denunciato in stato di libertà il complice trovato in possesso di 950 euro in denaro contante.

I due malviventi, dopo aver scelto accuratamente la loro vittima, con la scusa di un malfunzionamento del bancomat, distraevano la stessa. E continuavano con l’operazione di prelievo. Prima che le banconote uscissero, uno dei due faceva cambiare la postazione alla donna e il complice si impossessava del denaro. Il bottino aveva fruttato 1500 euro.

Le indagini dei poliziotti del commissariato San secondo sono partite da diverse denunce di furti. Consumati nell’area bancomat di un’agenzia di un istituto bancario ubicata in una via del centro. I furti si verificavano al mattino nelle giornate prefestive quando l’istituto di credito era chiuso.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome