Bce: “Avanti con il Quantitative easing a ritmo di 20 miliardi al mese”

Nessuna marcia indietro da parte della Bce rispetto al quantitative easing. Gli acquisti netti nell'ambito di questo programma "proseguiranno al ritmo mensile di 20 miliardi di euro insieme alla dotazione temporanea aggiuntiva di 120 miliardi fino alla fine dell'anno"

Foto LaPresse - Mourad Balti Touati

MILANO – Nessuna marcia indietro da parte della Bce rispetto al quantitative easing. Gli acquisti netti nell’ambito di questo programma “proseguiranno al ritmo mensile di 20 miliardi di euro insieme alla dotazione temporanea aggiuntiva di 120 miliardi fino alla fine dell’anno”. Così Francoforte in una nota pubblicata al termine del consiglio direttivo. “Il Consiglio direttivo – spiega la Bce – continua ad aspettarsi che gli acquisti netti mensili di attivi nell’ambito dell’App”, ovvero il Qe, durino il tempo necessario per rafforzare l’impatto accomodante dei tassi ufficiali e per terminare poco prima di iniziare ad aumentare i tassi di interesse chiave della Bce”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome