Firenze, ex calciante trovato morto: accoltellato al ventre

Dopo i rilievi della scientifica, la salma è stata trasferita all'istituto di medicina legale dell'ospedale fiorentino di Careggi, dove verrà eseguito l'esame autoptico

FIRENZE – Sarebbe stato ucciso con alcune coltellate al ventre il 62enne Fulvio Dolfi, ex calciante del Calcio storico fiorentino, il cui cadavere è stato trovato stamani nella sua abitazione di Firenze, in via Rocca Tedalda, al secondo piano di una palazzina di edilizia popolare. Secondo i primi rilievi, la morte risalirebbe ad alcuni giorni fa. L’allarme è scattato questa mattina quando una vicina di casa dell’uomo, insospettita dall’abbaiare continuo dei cani dell’ex calciante, ha chiamato i vigili del fuoco. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della squadra mobile, che conducono le indagini coordinate dal pm Fabio Di Vizio. Secondo quanto emerso, non ci sarebbero segni di effrazione sulla porta dell’appartamento di Dolfi. Dopo i rilievi della scientifica, la salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale dell’ospedale fiorentino di Careggi, dove verrà eseguito l’esame autoptico.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome