Serie A, l’Inter cala il poker contro la Spal: 2° posto e Juve a -6

I neroazzurri superano l'Atalanta e la Lazio

Roberto Gagliardini e Alexis Sanchez (Foto Massimo Paolone/LaPresse)

TORINO – Un poker per balzare al secondo posto. E tentare di riaprire una partita per il titolo che sembra già chiusa. Nel saliscendi di questo campionato post Covid-19, l’Inter prende di nuovo l’ascensore. Affonda la Spal, mantiene la porta inviolata, dà continuità al successo in rimonta con il Torino. E, soprattutto, scavalca l’Atalanta portandosi a meno sei da una Juventus che ultimamente procede al rallentatore. La rimonta è complicata e ai limiti della fantascienza, ma in caso di vittoria domenica all’Olimpico contro la Roma la banda di Conte si porterebbe a portata di tiro (-3) dalla Vecchia Signora, impegnata lunedì nel big match contro la Lazio. Sognare è lecito, anche se il rischio è quello di guardarsi indietro e nutrire rimpianti per i punti persi contro Bologna, Sassuolo e Verona.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome