Ex Alcoa-Sider Alloys, firmato l’accordo sul prezzo dell’energia

Esulta la sottosegretaria allo Sviluppo Economico con deleghe all'energia e alle crisi industriali

© Riccardo Squillantini / La Presse 12-11-2007 Roma Interni Conferenza mondiale sull'Energia Nella Foto : Enel

ROMA“L’accordo sul prezzo dell’energia, siglato oggi tra Sider Alloys e Enel, è un traguardo di fondamentale importanza che consentirà di procedere celermente con la ripresa delle attività produttive del sito di Portovesme. E’ questo il risultato di un lavoro costante portato avanti in questi mesi dal Governo. E in particolare dal MiSE per superare uno stallo che durava da oltre otto anni”. Lo afferma Alessandra Todde, Sottosegretaria allo Sviluppo Economico con deleghe all’energia e alle crisi industriali.

L’accordo

“I lavoratori di Sider Alloys – aggiunge – hanno vissuto in questi anni una situazione difficilissima, compiendo sforzi enormi. Per questo ho sempre fatto presente all’azienda e a Invitalia che tali sforzi dovevano essere concretizzati nel più breve tempo possibile. Così da chiudere finalmente una vertenza lunga e complessa. Ecco perché ho fatto della risoluzione della storica vertenza una mia assoluta priorità”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome