Cosenza, trovato il ‘supermarket della droga’: 12 arresti

Operazione dei Carabinieri

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse

MILANO – I carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza quest mattina hanno fatto un blitz a Castrovillari e Cassano all’Ionio. Per smantellare una rete di pusher che riusciva a soddisfare la diffusa domanda di cocaina, eroina, hashish e marijuana delle diverse piazze di spaccio. Il nome in codice dell’operazione è ‘Big Square’ e i militari hanno trovato un vero e proprio supermarket della droga. Tra i clienti abituali anche alcuni minorenni. Oltre 100 carabinieri stanno quindi procedendo all’esecuzione di 12 misure cautelari ed alla notifica di 12 avvisi di garanzia.

La settimana scorsa operazione simile a Salerno

La polizia di Salerno sta eseguendo una vasta operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Salerno, con l’esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di 25 soggetti. Ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, con base operativa nella città di Salerno. Per l’operazione sono impegnati infatti circa 150 agenti, in vari comuni della provincia di Salerno, con l’ausilio di unità cinofile antidroga. E il supporto aereo di un elicottero della polizia di Stato, con la collaborazione delle Squadre mobili di Napoli, Verbania e Cosenza, per l’esecuzione di misure restrittive in quelle province. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 12 in Procura a Salerno.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome