Migranti, sindaco di Lampedusa: “Salvini non si è mai visto quando era ministro”

"Bene che Matteo Salvini sia a Lampedusa, ma non si è mai visto quando era ministro dell'Interno. L'ho invitato più di una volta, inviandogli lettere personalmente. Non solo non è mai venuto, ma non mi ha mai neanche risposto"

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse

ROMA – “Bene che Matteo Salvini sia a Lampedusa, ma non si è mai visto quando era ministro dell’Interno. L’ho invitato più di una volta, inviandogli lettere personalmente. Non solo non è mai venuto, ma non mi ha mai neanche risposto”. Così il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello, ospite a Radio Capital. “Oggi viene per dire che c’è il centro pieno o che ci sono gli sbarchi. E’ vero, ma perché non ha mai avuto tempo di capire i nostri problemi quando lui era ministro?”. Il sindaco ha anche spiegato come i centri di accoglienza siano vicino al collasso: “Sono quasi ottocento i migranti arrivati in 48 ore, ma l’hotspot ne può contenere massimo duecento. Abbiamo immediatamente bisogno di organizzare nuovi trasferimenti”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome