Liguria, Toti: “La Regione vuole gestire le infrastrutture, contro le incapacità”

"Continua la mobilitazione insieme agli amici della Lista Presidente Toti per una Liguria che vuole andare avanti e gestire le proprie infrastrutture contro l’incapacità di chi non vuole vedere crescere questa regione".

Foto LaPresse -

MILANO – “Continua la mobilitazione insieme agli amici della Lista Presidente Toti per una Liguria che vuole andare avanti e gestire le proprie infrastrutture contro l’incapacità di chi non vuole vedere crescere questa regione. Da settimane la Liguria è bloccata da un piano folle di manutenzione sulle autostrade che invece di dare più sicurezza toglie ogni certezza a chi deve spostarsi. Firma anche tu per una regione che non vuole restare paralizzata nel traffico: Sicura sì, bloccata no!”. “Il ministero dei Trasporti non ha fatto altro che rimandare la conclusione dei cantieri liguri, distruggendo la ripartenza della nostra regione dopo il lockdown. Chiederemo un maxi risarcimento, il danno economico che i liguri e le nostre imprese hanno subito è troppo evidente”. Lo scrive su Facebook il presidente della Liguria, Giovanni Toti, pubblicando le foto di una raccolta firme della sua Lista.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome