Coronavirus, a Hong Kong aumentano i casi; c’è l’obbligo delle mascherine

Hong Kong vieterà completamente di cenare nei ristoranti e imporrà mascherine in tutti i luoghi pubblici, mentre la città combatte un peggioramento dell'epidemia di coronavirus che ha infettato oltre mille persone nelle ultime due settimane

A police patrols at the high speed train station in Hong Kong, Wednesday, Jan. 29, 2020. Hong Kong's leader said the territory will cut all rail links to the mainland and halve the number of flights to stop the spread of a new virus. (AP Photo/Achmad Ibrahim)

HONG KONG – Coronavirus, a Hong Kong aumentano i casi; c’è l’obbligo delle mascherine. Hong Kong vieterà completamente di cenare nei ristoranti e imporrà mascherine in tutti i luoghi pubblici, mentre la città combatte un peggioramento dell’epidemia di coronavirus che ha infettato oltre mille persone nelle ultime due settimane. Le misure rafforzate entreranno in vigore per una settimana a partire da mercoledì. Sono un’estensione di un precedente divieto di mangiare in ristoranti e locali dopo le 18, oltre a rendere obbligatorio per legge indossare mascherine sui trasporti pubblici. È stato inoltre rafforzato il divieto di riunioni pubbliche di oltre quattro persone, con riunioni limitate a due persone.

Bar, saloni di bellezza e parchi divertimenti rimarranno chiusi e le piscine e le strutture sportive saranno chiuse da mercoledì. Ristoranti e locali saranno autorizzati a fornire servizi da asporto ai clienti.

“Questa è finora l’ondata di trasmissione più impegnativa e più critica di Hong Kong. Quindi le prossime due o tre settimane saranno fondamentali, dobbiamo prevenire l’ulteriore diffusione della malattia nella comunità”, ha affermato Matthew Cheung, segretario capo dell’amministrazione di Hong Kong.

La città ha riferito un totale di 2.634 infezioni a partire da domenica. Lunedì il governo ha annunciato la morte di altri due pazienti, portando il bilancio delle vittime del coronavirus a Hong Kong a 20.

Nelle ultime due settimane, 1.164 persone sono state infettate dal coronavirus, la maggior parte delle quali sono state trasmesse localmente. L’aumento dei casi è il più alto finora a Hong Kong.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome