Conti pubblici, Brunetta: “Io a 70 anni metto avanti l’interesse del Paese”

"Le categorie destra-sinistra sono superate. Io metto avanti l`interesse dell`Italia. Noi di Forza Italia abbiamo fatto sempre i donatori di sangue, fedeli al centrodestra"

ROMA– “Le categorie destra-sinistra sono superate. Io metto avanti l`interesse dell`Italia. Noi di Forza Italia abbiamo fatto sempre i donatori di sangue, fedeli al centrodestra. Altri che fanno la morale intransigente lo sono stati meno, dando vita al tragico governo col M5S. Io sulla linea della razionalità e del dialogo ci sono. Anche perché, se alla conflittualità imposta dalle regionali si somma quella parlamentare e infine lo scontro sociale frutto della crisi, siamo alla bancarotta”.

Così Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, in un’intervista a Repubblica. “Io, a 70 anni, penso solo al bene del Paese. Le bandierine le lascio ad altri. Qui ci giochiamo il futuro”, ha aggiunto.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome