Malore in spiaggia, muore 47enne

CERVINO – Ha avuto un malore mentre era al mare. E’ spirato nonostante i soccorsi mentre si trovava sulla spiaggia di Mondragone. Il 47enne Salvatore Balletta (nella foto) è spirato davanti agli occhi impotenti degli amici. Un ultimo bagno prima di rientrare a casa è stato fatale all’uomo che ha perso la vita nel tardo pomeriggio dell’altro giorno sulla spiaggia nei pressi della foce dell’Agnena, a Mondragone. L’uomo era in compagnia di alcuni amici. Prima del tramonto decidono di fare un tuffo prima di rientrare a casa. E’ stato colto da malore mentre si trovava in acqua. Immediatamente gli amici lo hanno trascinato a riva. Non respirava. Gli è stato praticato il massaggio cardiaco ma nulla. Nel frattempo sul posto è giunta l’ambulanza del 118 che qualcuno aveva provveduto ad allertare, con i medici che però non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. Come da prassi sul posto sono state chiamate le forze dell’ordine che in accordo con la Procura ha disposto il sequestro della salma e il suo trasferimento all’istituto di Medicina legale per l’esame autoptico prima della restituzione della salma ai familiari per i funerali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome