Coronavirus, in Cina contagi calati del 50%: 45 casi in 24 ore

Il dato potrebbe significare che le autorità sono riuscite a controllare il recente focolaio scoppiato nella regione nord-occidentale dello Xinjiang

AP Photo/Eugene Hoshiko

PECHINO – La Cina ha registrato un calo di oltre il 50% dei nuovi contagi di Covid-19. Il dato potrebbe significare che le autorità sono riuscite a controllare il recente focolaio scoppiato nella regione nord-occidentale dello Xinjiang. Nelle ultime 24 ore sono stati confermati 45 nuovi casi, di cui 31 nello Xinjiang, rispetto ai 112 del giorno precedente. Nel Paese non sono stati segnalati nuovi decessi, lasciando il totale confermato a 4.634 morti e 84.337 casi.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome