Europa League, Inter ai quarti: Lukaku-Eriksen stendono il Getafe

I neroazzurri attendono una tra Glasgow Rangers e Bayer Leverkusen

Christian Eriksen festeggia il goal in Inter-Getafe (Lars Baron, Pool Photo via AP)

TORINO – I nodi da sciogliere tra Conte e l’Inter possono attendere ancora un po’. I nerazzurri si sbarazzano del Getafe e approdano ai quarti di finale di Europa League, dove attendono una tra Glasgow Rangers e Bayer Leverkusen. Partita sporca doveva essere e così è stato. Ma a decidere la qualificazione sono stati gli episodi: gli spagnoli, superiori nei primi venti minuti, non hanno saputo concretizzare, mentre Lukaku dalla parte opposta è stato spietato. Discorso simile nella ripresa. Molina ha sciupato a un quarto d’ora dal termine il penalty che avrebbe rimesso il match sui binari dell’equilibrio, subito prima del 2-0 di Eriksen, uomo giusto al posto giusto a segno al primo pallone toccato, che ha chiuso definitivamente la gara. L’Inter tornerà in Germania, a Dusseldorf, lunedì, per giocarsi l’accesso in semifinale. Ogni altro discorso in questo momento deve passare in secondo piano.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome