Manchester City, Guardiola: “Real imprevedibile, ma siamo pronti”

Le parole dell'allenatore dei citizens

File photo dated 07-03-2018 of Manchester City manager Pep Guardiola. PRESS ASSOCIATION Photo. Issue date: Thursday March 8, 2018. Pep Guardiola admitted Manchester City were "really, really poor" as they slumped to their first home defeat in 15 months at the hands of Basel. See PA story SOCCER Man City. Photo credit should read Martin Rickett/PA Wire

MANCHESTER – “Il Real Madrid? E’ una squadra imprevedibile. Ne abbiamo parlato, ma ci siamo concentrati di più su noi stessi, su ciò che dobbiamo fare per sconfiggerli. Nell’andata abbiamo visto più cose del Real Madrid, perché lo conoscevamo meno”. Lo ha detto Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, parlando alla vigilia della partita di Champions League contro i Blancos di Zinedine Zidane. Si riparte dal 2-1 per i citizens al Bernabeu, ma Guardiola avverte: “L’andata è stata giocata molto, molto tempo fa. Sono parti diverse. Siamo a casa nostra, ma senza i tifosi”.

“Siamo pronti. Ogni allenatore ha un’idea di gioco, la nostra è di portare la partita in un’area dove possiamo fare più danni. Speriamo di poter dimostrare che Courtois è in un grande momento”, ha detto ancora Guardiola per cui da ex del Barça quella di domani è una partita speciale ma non più di tanto. “Ho già giocato contro il Bayern o il Barcellona. Io sono concentrato solo su quello che dobbiamo fare per far passare questo club al turno successivo. Voglio battere qualsiasi rivale, qualunque essa sia”, ha concluso.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome