Calciomercato, Juve-Matuidi ai saluti. Il Real vuole Dybala, la Roma attende Pedro

A Napoli, invece, lungo summit fra Aurelio De Laurentiis e Rino Gattuso. Sul tavolo il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021, ma soprattutto il punto sul mercato

Foto Marco Alpozzi / LaPresse in foto Paulo Dybala

ROMA Blaise Matuidi non farà parte della nuova Juventus targata Andrea Pirlo. Il futuro del centrocampista francese, 33 anni, è in Major League Soccer dove lo attende l’Inter Miami di David Beckham. E’ solo il primo di una lista di addii ai bianconeri che hanno intenzione di svecchiare la rosa. Per questo motivo anche Sami Khedira e Gonzalo Higuain sono destinati a lasciare Torino. In entrata non si raffredda la pista che porta ad Arkadiusz Milik. Il giocatore, in cima alla lista della spesa di Maurizio Sarri, ha il gradimento anche del nuovo allenatore e quindi si proverà a chiudere l’operazione con il Napoli.

Il Real vuole Dybala

Il vero sogno di Pirlo però è quello di portare sotto la Mole il suo ‘erede’ Sandro Tonali. Sul giocatore del Brescia l’Inter è in vantaggio ma il cambio di scenario a Torino potrebbe modificare le carte in tavola. Intanto il Real Madrid, secondo quanto riporta la stampa spagnola, avrebbe messo nel mirino Paulo Dybala. Per la ‘Joya’ gli iberici sarebbero pronti a spendere fino a 100 milioni oppure ad inserire contropartite tecniche di valore come Isco o Toni Kroos. Difficile se non impossibile però pensare che la Juve possa prendere in considerazione la cessione dell’argentino.

Smalling corteggiato dall’Inter

I nerazzurri, dal canto loro, pensano di fare lo sgambetto alla Roma per Chris Smalling. Il difensore, tornato al Manchester United dopo la fine del prestito in giallorosso, sta benissimo nella Capitale e non vede l’ora di tornare ma i buoni rapporti fra il club di Zhang e i Red Devils potrebbero portare al sorpasso. Chi sicuramente arriverà a Roma a parametro zero è Pedro. Lo spagnolo ha già salutato il Chelsea ed è pronto ad affrontare la nuova avventura. Sarà il primo colpo della nuova proprietà Friedkin.

Koulibaly verso l’addio

A Napoli, invece, lungo summit fra Aurelio De Laurentiis e Rino Gattuso. Sul tavolo il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021, ma soprattutto il punto sul mercato. Il tecnico vorrebbe Jeremie Boga ma il Sassuolo non accetta contropartite tecniche vuole solo cash. L’alternativa resta sempre Cengiz Under in uscita dalla Roma. Difficile trattenere in città Kalidou Koulibaly. Sul giocatore i due club di Manchester sono pronti a lanciare una vera e propria asta. Se parte pronto l’assalto a Kumbulla del Verona, sul quale però sono in pressing pure Inter e Lazio, che aspetta nelle prossime ore il sì definitivo di David Silva. Si muove infine pure il nuovo Torino di Marco Giampaolo. L’allenatore vuole fare la spesa al Milan, la sua ex squadra. L’esterno Ricardo Rodriguez è a un passo. Più difficile, ma non impossibile, assicurarsi anche Rade Krunic e Davide Calabria.

(LaPresse/di Andrea Capello)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome