Coronavirus, 10 nuovi casi in Liguria: 7 dopo una grigliata nel Savonese

Dieci nuovi casi di coronavirus rilevati oggi in Liguria, sette dei quali relativi ad un nuovo cluster nel Savonese

Foto Fabio Ferrari/LaPresse

MILANO– Dieci nuovi casi di coronavirus rilevati oggi in Liguria, sette dei quali relativi ad un nuovo cluster nel Savonese. Alla base del contagio, una grigliata organizzata il 1° agosto a cui hanno partecipato una quarantina di persone. L’attività di tracciamento, ancora in corso, ha consentito di individuare ad oggi sette casi di coronavirus, tre dei quali sono relativi a operatori sanitari della Rsa Vada Sabatia di Vado Ligure. L’attività di tracciamento prosegue anche all’interno della struttura tra ospiti e operatori: i test già effettuati hanno dato esito negativo. Lo segnala una nota della Regione Liguria, secondo cui sempre a Savona si sono registrati altri due casi: un operatore sanitario rientrato in servizio dalle ferie e sottoposto a tampone secondo le indicazioni di Alisa, e un contatto di caso già accertato. Un caso positivo anche in Asl3, relativo ad un ospite di una Rsa.

Non si registrano nuovi decessi, dunque il totale delle vittime nella regione resta invariato a 1.569. Nel bollettino di oggi si segnalano anche 7 nuovi guariti, con il numero complessivo dei guariti che sale a 7.575. Restano 22 i ricoverati, di cui due in terapia intensiva. I nuovi tamponi effettuati sono 738, cioè 202.008 dall’inizio dell’emergenza in Liguria.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome