Coronavirus, in Cina 49 nuovi casi in 24 ore: 35 importati dall’estero

Gli ospedali cinesi stanno attualmente curando 802 persone per Covid-19, 41 delle quali in condizioni gravi

(AP Photo/Vincent Yu)

PECHINO – I nuovi casi di coronavirus trasmessi localmente in Cina sono scesi a soli 14 nelle ultime 24 ore, secondo quanto riferito lunedì dalla Commissione sanitaria nazionale. La cifra bassa è stata compensata, tuttavia, da 35 casi portati nel paese da viaggiatori cinesi provenienti dall’estero in arrivo in sette diverse città e province del paese. Tutti i casi di trasmissione locale si sono verificati nella regione nord-occidentale dello Xinjiang, la cui città principale Urumqi è il centro dell’ultimo focolaio.

Gli ospedali cinesi stanno attualmente curando 802 persone per Covid-19, 41 delle quali in condizioni gravi. Mentre altre 290 sono sotto osservazione mentre sono isolate per mostrare segni di avere il virus o per essere risultati positivi senza mostrare sintomi. La Cina ha segnalato un totale di 4.634 decessi a causa della malattia su 84.668 casi. Hong Kong ha segnalato altri 72 casi e cinque morti mentre continua a combattere una nuova ondata di infezioni. Con norme inasprite sui pasti al coperto e maschera obbligatoria nei luoghi pubblici. La città semiautonoma della Cina meridionale ha riportato 52 morti su 4.079 casi totali.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome