Calciomercato, Tonali vicino all’Inter. City in pressing per Koulibaly, Balotelli in Turchia

La società bianconera è impegnata a tenere i conti in ordine e torna di nuovo in ballo l'idea di una cessione di Dybala

Koulibaly pronto a rinnovare
Foto LaPresse/Kalidou Koulibaly

ROMA – La telenovela su Tonali potrebbe chiudersi nel giro di poche puntate. L’Inter sembra consolidare infatti sempre di più la sua posizione di vantaggio, maturata nei mesi scorsi, nei confronti della Juventus per l’ingaggio del talento delle Rondinelle che piace tanto al neotecnico bianconero Andrea Pirlo. Ma che alla fine appare destinato a finire alla corte di Conte. Sul piatto ci sono circa 35 milioni di euro con l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta pronto ad offrire al presidente del Brescia Cellino un prestito oneroso di 10 milioni con obbligo a versare gli altri 25 nell’estate del prossimo anno. La Juventus non appare orientata su queste cifre, così come il Milan (che aveva accennato ad un timido approccio). E dopo la naufragata ipotesi del Psg, che non sembra aver avuto alcun seguito, per Tonali dovrebbero aprirsi le porte di Appiano Gentile.

Il City vuole Koulibaly

La società bianconera non a caso è impegnata a tenere i conti in ordine e torna di nuovo in ballo l’idea di una cessione di Dybala. L’argentino, in attesa di rinnovo, potrebbe partire solo qualora arrivasse una offerta sostanziosa. E proprio le richieste sulla ‘Joya’, che avrebbe chiesto garanzie per essere al centro del nuovo progetto, potrebbe aver rallentato la trattativa per un prolungamento di contratto.

Il club campione d’Italia sarebbe di nuovo orientato a fare pressing su Dzeko mentre la Roma sta inseguendo Milik facendo uno scambio di pluisvalenze con Under. Il polacco pensava di raggiungere Sarri alla Juventus ma evidentemente gli scenari sembrano essere cambiati. Proprio in casa partenopea il presidente De Laurentiis deve valutare l’offerta del Manchester City tornato alla carica per Koulibaly. Si parla di circa 63 milioni di euro secondo quanto riporta la stampa spagnola. La società inglese intende accontentare Guardiola che ha chiesto un pesante rinforzo in difesa dopo che i ‘Citizens’ hanno ufficializzato l’acquisto di Nathan Akè dal Bournemouth per 40 milioni di euro.

Balotelli al Besiktas

Intanto dalla Turchia si fanno sempre più insistenti le voci di un accordo ormai raggiunto per Balotelli al Besiktas. Il giocatore del Brescia percepirebbe un ingaggio di circa due milioni di euro, bonus compresi. L’attaccante è attratto dall’idea di poter tornare a giocare in Champions League e potrebbe aver sentito ex compagni di squadra all’Inter come Quaresma ed Eto’o. Per SuperMario ci sarebbe anche la possibilità di un ritorno in Francia, con il Nantes che avrebbe già avviato alcuni contatti con Raiola.

Mentre il rossonero Rodriguez si avvina al Torino ella Fiorentina c’è una nuova offerta di rinnovo per Milenkovic. L’ex Partizan sta valutando e in psopettva c’è il Milan che sembra non mollare la presa. In casa Roma invece scoppia il caso portieri: il club giallorosso avrebbe messo Pau Lopez (pagato oltre 23 milioni dal Siviglia) sul mercato ed è orietata su Meret del Napoli ma soprattutto su Gollini, numero uno dell’Atalanta al momento infortunato per una lesione al crociato. Non si esclude anche un pressing su Cragno del Cagliari e sullo stesso Perin della Juventus in prestitp la scorsa stagione al Genoa.

(LaPresse/di Luca Masotto)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome