Cuneo, un fuoristrada precipita in un dirupo: morti 5 ragazzi

Le cause dell'incidente sono ancora da chiarire. Ma secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Cuneo, il 24enne che si trovava alla guida del mezzo, avrebbe perso il controllo in discesa

MILANO – Tragico incidente a Castelmagno, in provincia di Cuneo, dove poco dopo la mezzanotte cinque ragazzi hanno perso la vita precipitando con il fuoristrada in un dirupo lungo la via sterrata verso Monte Crocetta. Lo riferiscono i vigili del Fuoco, che su Twitter pubblicano anche una foto dei soccorsi. Altri quattro ragazzi sono stati soccorsi dai caschi rossi e affidati alle cure mediche.

Volevano vedere le stelle, le cinque vittime dell’incidente avvenuto nella notte a Castelmagno, nel Cuneese, quando il fuoristrada sul quale viaggiavano, insieme ad altre quattro persone, è caduto in dirupo. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Ma secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Cuneo, il 24enne che si trovava alla guida del mezzo, avrebbe perso il controllo in discesa. Dopo essere precipitato nel dirupo, il fuoristrada avrebbe fatto un volo di 100 metri, ribaltandosi diverse volte. Delle nove persone a bordo, cinque sono morte: si tratta del conducente e di quattro minorenni di 17, 16, 14 e 11 anni. Gli altri quattro passeggeri, tutti minorenni, sono rimasti feriti: due in modo grave, mentre gli altri due non sono in pericolo di vita.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome