Tlc, Grillo: “Lo sviluppo digitale ora dipende da noi, ci vuole coraggio”

"Io ho fatto parte di un sogno che si è realizzato, il Movimento 5 Stelle, che oggi governa, partendo da un'idea di rete, dall'idea di un partito senza sedi o tesori, senza soldi".

Foto LaPresse - Andrea Panegrossi

ROMA – “Io ho fatto parte di un sogno che si è realizzato, il Movimento 5 Stelle, che oggi governa, partendo da un’idea di rete, dall’idea di un partito senza sedi o tesori, senza soldi. Partendo proprio dall’idea che la Rete è l’intelligenza condivisa, la politica condivisa e che la società del futuro sarà condivisa con la rete. Attraverso quello ci passerà qualsiasi cosa e noi ci perdiamo in discorsi in discorsi inutili, vuoti e senza senso”. Lo dice il co-fondatore e garante del M5S, Beppe Grillo, in un video pubblicato sul suo blog. “Ora abbiamo l’occasione di sostenere scelte coraggiose. Ci vuole del coraggio, del coraggio – ripete più volte -. Lo sviluppo digitale dipende da noi, è il momento giusto. Dobbiamo fare un piano industriale, non finanziario”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome