Calciomercato, Juventus: primo summit con Pirlo, CR7 resta? Immobile a vita alla Lazio

Confronto tra il nuovo allenatore e Fabio Paratici

Cristiano Ronaldo (Foto Marco Alpozzi/LaPresse)

MILANO – Andrea Pirlo e la dirigenza bianconera al lavoro per la Juventus che verrà. Come noto la prossima stagione non ci sarà Blaise Matuidi, il francese ha ufficializzato il passaggio all’Inter Miami dopo la rescissione, mentre restano aperti i nodi riguardanti Sami Khedira e Gonzalo Higuain. Per loro il futuro è lontano da Torino. Salvo repentini ma improbabili cambiamenti Cristiano Ronaldo resterà invece sotto la Mole. Il suo biografo aveva rivelato che, secondo le informazioni in suo possesso, il giocatore sarebbe stato offerto a vari club europei compreso il Barcellona.

L’entourage del portoghese ha bollato come “false” queste ricostruzioni perchè il calciatore ha un contratto fino al 2022 con il club e intende rispettarlo. Qualche dubbio rimane invece su Paulo Dybala. La stragrande maggioranza dei tifosi lo considera assolutamente incedibile, ma se dovesse arrivare un’offerta attorno ai 100 milioni di euro la società sarebbe costretta quantomeno a prenderla in considerazione per virare poi su altri giocatori di pari livello. Non è un mistero che, con soldi da spendere, Pirlo farebbe di tutto per prendere Paul Pogba. Il centrocampista francese, però, rischia di rimanere solo un sogno visto che dall’Inghilterra danno per imminente il rinnovo con lo United. Vicino il rinnovo “a vita” di Ciro Immobile con la Lazio.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome