Tennis, Us Open: Djokovic annuncia la sua partecipazione

Giocando quest'anno, avrà la possibilità di ridurre il divario tra lui e gli unici due giocatori con più trofei dello Slam in bacheca: Roger Federer è a quota 20, Rafael Nadal a 19

Novak Djokovic (Photo by Peter PARKS LP/AFP)

ROMANovak Djokovic annuncia la partecipazione al torneo di Cincinnati e agli Us Open. “Non è stata una decisione semplice da prendere con tutti gli ostacoli e le sfide che questa scelta comporta da tanti punti di vista ma la prospettiva di tornare a competere mi rende davvero eccitato”, le parole del serbo. I due tornei sono organizzati in successione. Il Western & Southern Open si svolgerà dal 22 al 28 agosto, per lasciare poi spazio allo US Open dal 31. Entrambi gli eventi saranno disputati a porte chiuse.

La partecipazione agli Us Open

Djokovic ha vinto tre dei suoi 17 titoli del Grande Slam agli US Open ed è arrivato in finale altre cinque volte. Giocando quest’anno, avrà la possibilità di ridurre il divario tra lui e gli unici due giocatori con più trofei dello Slam in bacheca: Roger Federer è a quota 20, Rafael Nadal a 19. Entrambi non saranno a New York. Djokovic è stato una delle tante persone, inclusa sua moglie e uno dei suoi allenatori (Goran Ivanisevic, ndr) che hanno contratto il coronavirus durante un torneo di esibizione in Serbia e Croazia.

L’annuncio di Djokovic

“Sono consapevole che questa volta sarà molto diverso con tutti i protocolli e le misure di sicurezza messe in atto per proteggere i giocatori e le persone di New York”, ha detto Djokovic. “Tuttavia, mi sono allenato duramente con il mio team e ho messo in forma il mio corpo, quindi sono pronto ad adattarmi alle nuove condizioni. Ho fatto tutti i controlli per assicurarmi di essermi completamente ripreso e di essere pronto a tornare in campo completamente impegnato a giocare il mio miglior tennis”, ha aggiunto.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome