Usa, grande successo per il docufilm italiano sullo scrittore americano Bukowski

Il cortometraggio ha raccolto entusiaste recensioni sui media americani, a partire dal quotidiano New York Times

Charles Bukowski (foto Wikipedia)

ROMA – Ottima accoglienza oltreoceano per il documentario italiano sullo scrittore e poeta americano Charles Bukowski (1920-1994), in occasione del centenario della nascita. “You Never Had It – An Evening with Bukowski” è il docufilm ideato e prodotto da due giornaliste italiane: Sivia Bizio e Paola Ferrari. Con la preziosa collaborazione di Lucisano Film, IIF e per la regia di Matteo Borgardt, figlio della giornalista che nel 1981 ebbe l’opportunità di intervistare Charles Bukowski. Nel personale spazio della sua casa a San Pedro in California.

Dopo oltre vent’anni Silvia Bizio, riordinando il proprio garage ha ritrovato per caso i nastri originali con le registrazioni di quella lunga serata di intervista. Passando il tempo con Bukowski a: bere, fumare e ascoltare gli aneddoti della sua vita, raccontati in totale intimità, senza filtri, né scalette. Dal materiale inciso su quei nastri è nato quindi il progetto di documentari: fortemente voluto dalle due giornaliste italiane, è stato prodotto nel 2016.

“You never had it” ha partecipato al Festival Internazionale del Cinema di Venezia e al Festival Cinematografico di Taormina. E quest’estate, in occasione delle celebrazioni della nascita dello scrittore e poeta statunitense, è in distribuzione in 37 cinema degli Stati Uniti dal 7 di agosto. Il cortometraggio ha raccolto entusiaste recensioni sui media americani, a partire dal quotidiano New York Times. Per il pubblico italiano, il documentario della “serata con Bukowski” nel 1981, viene trasmesso questo fine settimana in prima serata: sul canale satellitare Sky Arte, domenica 16 agosto, alle ore 21.15.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome