Cagliari, incidente mortale dopo una rapina: vittima un 40enne

Grave incidente nella notte a Cagliari: in uno scontro frontale è morto un 40enne e altre tre persone sono rimaste ferite

CAGLIARI– Grave incidente nella notte a Cagliari: in uno scontro frontale è morto un 40enne e altre tre persone sono rimaste ferite. L’incidente è stato causato dal 40enne, in fuga con un complice dopo una rapina commessa a Iglesias. Questa la ricostruzione dei carabinieri, che nella notte sono intervenuti presso la struttura Casa Emmaus a Iglesias dove si era appena consumata una rapina: gli autori del reato sono poi fuggiti a bordo di una macchina della comunità, terminando però tragicamente la propria corsa in località Santa Gilla a Cagliari. Deceduto sul colpo il conducente, in gravi condizioni il passeggero all’ospedale Brotzu di Cagliari.

La chiamata al 112 è arrivata poco dopo la mezzanotte: uno degli operatori della comunità terapeutica aveva segnalato che due persone con volto travisato ed armate di coltello erano entrate nella struttura, minacciando i presenti con l’arma, e si erano fatti consegnare telefoni cellulari e soldi. Al bottino hanno poi aggiunto l’auto di proprietà della Comunità, una Fiat Idea, utilizzata successivamente per la fuga. Con l’arrivo dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sul posto, la scena è stata ricostruita con precisione: i due rapinatori infatti, erano ex ospiti della struttura e, nonostante i tentativi di travisamento, sono stati immediatamente riconosciuti. I militari hanno dunque avviato le ricerche del veicolo.

Proprio da Cagliari nel mentre è giunta la notizia del sinistro stradale che coinvolto la Fiat Idea, avvenuto in località Santa Gilla, Ponte della Scafa: verosimilmente a causa dell’alta velocità sostenuta per la fuga, il conducente, 40enne, ha perso il controllo del veicolo andando a sbattere contro un’altra auto che si trovava in transito, con due persone a bordo, finendo prima contro un guard-rail ed infine contro un palo. Il conducente della Fiat Idea è deceduto sul colpo, mentre il complice, 28 anni, è stato ricoverato in codice rosso presso l’ospedale Brotzu di Cagliari. I due passeggeri dell’altro veicolo coinvolto accidentalmente sono ricoverati con diverse lesioni, ma non versano in pericolo di vita.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome