Maltempo, Zaia: “Verona devastata, cumuli grandine e pioggia fuori dal normale”

"Avere un metro e mezzo d'acqua nei negozi e nelle abitazioni vuol dire devastazione". Così il governatore del Veneto, Luca Zaia

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse Nella foto Luca Zaia Photo Fabio Cimaglia / LaPresse 24-10-2017 Roma (Italy) Politic Porta a Porta. Guests Luca Zaia and Michele Emiliano In the pic Luca Zaia

MILANO – “Avere un metro e mezzo d’acqua nei negozi e nelle abitazioni vuol dire devastazione”. Così il governatore del Veneto, Luca Zaia, in un video su Facebook durante il sopralluogo che sta effettuando a Verona nelle aree colpite dal nubifragio di ieri sera. Zaia parla della “desolazione, gli sguardi che fissano il vuoto di chi ha subito una tragedia e una violenza come questa. Dobbiamo fare in modo che si riparta subito. Il temporale è stato straordinario. Noi possiamo intervenire solo dando le allerte meteo, come è stato fatto, dopodiché capire dove arriva la bomba d’acqua è impossibile”, ha continuato il presidente a chi gli chiedeva un commento sul cambiamento climatico, “abbiamo i contesti urbani che hanno più difficoltà a far defluire i flussi piovosi. Qui c’è stata prima la grandine, ci sono ancora i cumuli di grandine dopo ore, e poi una pioggia fuori dal normale”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome