Basket, playoff Nba: Miami elimina Indiana, Oklahoma si porta sul 2-2

Miami batte ancora Indiana e chiude la serie. Gli Heat si aggiudicano gara-4 99-87 e volano in semifinale di Eastern Conference, dove affronteranno la vincente tra Milwaukee e Orlando

(AP Photo/Ashley Landis, Pool)

ORLANDO (Florida, Usa) – Miami batte ancora Indiana e chiude la serie. Gli Heat si aggiudicano gara-4 99-87 e volano in semifinale di Eastern Conference, dove affronteranno la vincente tra Milwaukee e Orlando, con i Bucks avanti 3-1 dopo il successo di ieri (121-106, 31 punti, 15 rimbalzi e 8 assist per Antetokounmpo). Ad ispirare Miami, Dragic (23 punti) e Adebay (14 punti e 19 rimbalzi). Ai Pacers non bastano i 25 punti di Oladipo, i 22 punti con 14 rimbalzi di Turner e i 21 punti di TJ Warren. I Lakers battono Portland e si portano sul 3-1: a trascinare i gialloviola, vittoriosi per 135-115 e in campo con una maglia in ricordo di Kobe Bryant, ci pensa LeBron James (30 punti, 10 assist e 6 rimbalzi), spicca anche la prestazione di Davis che chiude con 18 punti e 5 rimbalzi. Miglior realizzatore per i Trail Blazers, che perdono Lillard per infortunio nel terzo periodo, Nurkic con 20 punti e 13 rimbalzi. Dopo essersi aggiudicata gara-3, Oklahoma supera ancora Houston (117-114) e porta la serie sul pareggio (2-2). I Thunder volano con i 30 punti per Schroder e i 26 punti di Paul. Serata opaca per Danilo Gallinari che chiude con appena 9 punti, ai Rockets non bastano i 32 punti (con 8 rimbalzi e 15 assist) di Harden.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome