Prove di disgelo Usa-Cina: telefonata Hu-Lighthizer-Mnuchin per l’accordo commerciale sulla Fase 1

E' quanto emerge dai comunicati diramati dalle autorità governative dei due Paesi

US Secretary of Treasury Steven Mnuchin testifies during a House Financial Services Committee hearing on Capitol Hill in Washington, DC, February 6, 2018. / AFP PHOTO / SAUL LOEB

TORINO – Il vicepremier cinese Liu He ha sentito telefonicamente il rappresentante del commercio Usa Robert Lighthizer e il segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin. Per rendere operativo l’accordo commerciale sulla Fase 1 siglato tra i rispettivi paesi lo scorso 15 gennaio. E’ quanto emerge dai comunicati diramati dalle autorità governative di Usa e Cina.”Le controparti hanno affrontato i passi che la Cina ha compiuto per apportare quelle modifiche strutturali, decise con l’accordo. Che garantiranno quindi una maggiore protezione dei diritti della proprietà intellettuale, che rimuoveranno gli ostacoli alle società americane nei settori dei servizi finanziari e dell’agricoltura. Eliminando anche il trasferimento forzato di tecnologie”, si legge nel comunicato diramato dall’ Office of the U.S. Trade Representative.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome