Nord Corea, Kim riappare alla riunione sulla pandemia Covid-19 e tifone

Il leader nordcoreano Kim Jong Un è riapparso in pubblico dopo le speculazioni circolate nei giorni scorsi sul suo stato di salute

FILE - In this Saturday, April 11, 2020, file photo provided by the North Korean government, North Korean leader Kim Jong Un attends a politburo meeting of the ruling Workers' Party of Korea in Pyongyang. The South Korean government is looking into reports that North Korean leader Kim is in fragile condition after surgery. Officials from South Korea’s Unification Ministry and National Intelligence Service couldn’t immediately confirm the reports citing an anonymous U.S. official who said Kim was in “grave danger.” Independent journalists were not given access to cover the event depicted in this image distributed by the North Korean government. The content of this image is as provided and cannot be independently verified. Korean language watermark on image as provided by source reads: "KCNA" which is the abbreviation for Korean Central News Agency. (Korean Central News Agency/Korea News Service via AP)

SEUL (Sud Corea) – Il leader nordcoreano Kim Jong Un è riapparso in pubblico dopo le speculazioni circolate nei giorni scorsi sul suo stato di salute. Kim ha partecipato a una riunione allargata del Politburo del Partito dei lavoratori che ha affrontato i temi dell’emergenza Covid-19 e del tifone Bavi. Il dittatore ha lamentato “difetti” e “carenze” non specificati nella risposta del Paese al nuovo coronavirus e ha esortato i funzionari a correggerli rapidamente. Kim si è poi concentrato sui preparativi per limitare al massimo i danni del tifone Bavi che dovrebbe colpire la Corea del Nord giovedì mattina.

(LaPresse/AP)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome