Ue, partecipò ad una festa in un golf club: lascia il commissario per il Commercio Hogan

La partecipazione era stata vietata

Phil Hogan (AP Photo/Virginia Mayo, File)

MILANO – Il commissario europeo per il Commercio Phil Hogan si è dimesso dopo essere stato accusato di non aver rispettato le regole anti covid per aver partecipato ad una cena in un golf club in Irlanda. L’annuncio arriva dal canale pubblico RTENews, al quale Hogan aveva rilasciato un’intervista sulla vicenda per scusarsi, rifiutando però di lasciare il suo incarico. A sollecitare il passo indietro, tra gli altri, il premier irlandese Micheal Martin. Per lo stesso caso si era gia’ dimesso il ministro dell’Agricoltura irlandese, Dara Calleary, anche lei presente alla serata.

La vicenda, già ribattezzata ‘golfgate’, risale alla scorsa settimana. Hogan ha partecipato a un evento del Golf Club dei parlamentari a Galway il giorno seguente ad un provvedimento del governo di Dublino, che aveva vietato quel tipo di serate. Alla cena hanno partecipato un’ottantina di persone, tra cui diversi politici e personalità.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome