Scuole, Arcuri: “Screening insegnanti indispensabile”

Il commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 commenta i dati sui professori positivi al sierologico

ROMA – “Il dato è che gli insegnanti positivi non sono positivi al tampone ma al sierologico. Quelli che saranno positivi ai tamponi non andranno a scuola. Questo a significare che è una campagna di screening importante, utile, se non indispensabile”. Così il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Domenico Arcuri a proposito della riapertura delle scuole. In caso di nuovo lockdown “è già stato previsto che i docenti avranno la necessaria copertura economica per il periodo in cui dovessero essere impossibilitati ad andare ha scuola” ha spiegato ancora Arcuri rispondendo.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome