Governo, Patuanelli: “Vogliamo sviluppare l’elettrico in Italia”

"Il governo condivide questo progetto come tutte le soluzioni per sviluppare l'elettrico in Italia. Guardando a questa sperimentazione, il V2G rappresenta un emblema delle trasformazioni che il settore sta portando avanti. Ben venga la sinergia con Torino".

Foto Roberto Monaldo / LaPresse

TORINO – “Il governo condivide questo progetto come tutte le soluzioni per sviluppare l’elettrico in Italia. Guardando a questa sperimentazione, il V2G rappresenta un emblema delle trasformazioni che il settore sta portando avanti. Ben venga la sinergia con Torino”. Lo ha dichiarato il ministro per lo Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, all’inaugurazione a Mirafiori a Torino del progetto pilota V2G ( Vehicle-to-Grid), la tecnologia bidirezionale, che consente sia di caricare la vettura sia di restituire potenza alla rete. “Stiamo cercando di rafforzare tutto il pacchetto 4.0 – grazie ai fondi del Recovery Fund – con un focus particolare sulla ricerca e lo sviluppo portando le aliquote su base volumetrica al 20% e andremo a investire nei prossimi 5 anni qualcosa come 27 miliardi di euro sul 4.0. Questo è il modo migliore per il Governo di accompagnare queste transizioni. Lo faremo con l’utilizzo delle risorse europee che arriveranno dal 2021 in poi”, ha aggiunto.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome