Borsa, Tokyo chiude in calo dello 0,54%: Asia guarda ai dati della Cina

Attesa per il meeting del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve

La Borsa asiatica (AP Photo/Ahn Young-joon)

MILANO – L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso le contrattazioni in ribasso dello 0,54% a 23.431,41 punti. Mista in generale la performance dell’azionario asiatico: borsa Shanghai +0,24%, Hong Kong +0,35%, Sidney -0,23%, Seoul +0,51%.

Attesa per il meeting del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve, che inizierà oggi per concludersi domani, mercoledì 16 settembre, con la decisione sui tassi. Il meeting è particolarmente atteso, soprattutto dopo che il presidente Jerome Powell, nel suo intervento al simposio di Jackson Hole, ha annunciato il lancio della strategia Ait (average inflation targeting): strategia che ‘trasforma’ quel target del 2% della Fed da obiettivo di inflazione da raggiungere, a obiettivo della media dell’inflazione da raggiungere. E che permette così alla Fed di non sentirsi obbligata ad alzare i tassi sui fed funds, nel caso in cui il tasso di inflazione superasse momentaneamente la soglia del 2%.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome