Como, un prete ucciso da un senzatetto con problemi psichici

Sul caso indaga la polizia di Stato

MILANO – Don Roberto Malgesini è stato assassinato a Como da un senzatetto con problemi psichici. La rende noto la diocesi di Como.

“Questa sera alle ore 20.30, in Cattedrale a Como, il Vescovo guiderà il Santo Rosario – si legge in una nota della Diocesi di Como -. Di fronte alla tragedia la Chiesa di Como si stringe in preghiera per il suo prete don Roberto e per chi l’ha colpito a morte”.

Sul caso indaga la polizia di Stato. Secondo i primi accertamenti dei sanitari del 118, don Roberto è stato ucciso a coltellate: quella al collo è stata letale. Il prete della parrocchia di San Rocco era molto conosciuto nel Comasco e aveva 51 anni. L’omicidio è avvenuto in piazza San Rocco a Como. Il corpo del religioso è stato trovato pochi minuti dopo le 7 di martedì mattina.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome