Coronavirus, Speranza: “Sul vaccino l’uomo vincerà la partita”

Le dichiarazioni del ministro della Salute

Foto Mauro Scrobogna / LaPresse Nella foto: il Ministro della Salute Roberto Speranza

MILANO“Il lavoro che è in corso in questi mesi per il covid-19 è senza precedenti a livello mondiale e gli investimenti che si stanno facendo in tutto il mondo ci porteranno ad un risultato positivo”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite a ‘Porta a Porta’. “Non abbiamo ancora certezze assolute – ha aggiunto – ma questa partita del vaccino l’uomo la vincerà. Poi vedremo se sarà AstraZeneca o un’altra compagnia”.

“Quello che è certo – ha spiegato – è che il vaccino lo vogliamo nel più breve tempo possibile, ma vogliamo che sia un vaccino sicuro. Noi non autorizzeremo mai un vaccino che non abbia completato tutti gli step in maniera puntuale”. “Quello di AstaZeneca è uno dei sette vaccini su cui sta investendo in maniera significativa l’Unione Europea”, ha chiarito Speranza a ‘Porta a Porta’. “Noi – ha aggiunto – chiaramente abbiamo un atteggiamento di pieno investimento e riteniamo che quella del vaccino sia davvero una partita decisiva”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome