Nazionale, Mancini: “All’Europeo l’Italia va per vincere”

Le dichiarazioni del ct azzurro

Foto Jennifer Lorenzini /LaPresse in foto Roberto Mancini

ROMA – Sarò contento “se vinceremo l’Europeo. L’Italia deve partire sempre per vincere, anche quando magari all’inizio non è tra le favorite. Per quello che è la nostra storia, dobbiamo partire per vincere”. Lo ha detto Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale, in un’intervista al Tg Poste di Poste Italiane. Su Zaniolo, il mister azzurro ha spiegato: “Ho parlato con lui qualche giorno fa. Sta bene, è stato operato, l’operazione è andata bene, quindi la speranza è di rivederlo al più presto, ma con calma, perché comunque ha il tempo per recuperare e poi venire agli Europei. Può recuperare con tranquillità, è un ragazzo giovane e credo che lo farà sicuramente al 100%”.

L’analisi di Mancini

Per Mancini la stagione “sarà abbastanza difficile”. Le squadre “hanno terminato il campionato scorso da poco, alcune hanno terminato la Champions da pochi giorni, hanno iniziato veramente con pochi allenamenti, poi ci sono state le partite della Nazionale”, ha proseguito. “Soprattutto all’inizio sarà abbastanza difficile. Poi magari con l’andare delle partite, e sperando che si possa avere il pubblico allo stadio, credo che le cose torneranno nella normalità. Probabilmente l’anno sarà un po’ più faticoso rispetto al solito”, ha concluso.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome